Vittoria del Per Scicli sul Militello, decisivo il gol di La China

La squadra di Maurizio Manenti resta ancora in corsa per i play off

639
-Pubblicità-

PER SCICLI  1

MILITELLO VAL DI CATANIA 0

Marcatori: st. 10’ La China

Per Scicli: Barone, Manenti, Trovato, Mallo, Guastellini, Campailla, Migliorino (st 42’ Carpinteri), Assenza (st 21’ Rizza), Voi (st 1’ La China), Allibrio (st.1’ Spitale), Verdicchio (st.37’ Ingallinesi). All. Maurizio Manenti. A disp. Di Rosa, Indrit.

Militello Val di Catania: Cannata M., Caminito, Frazzetto, Issah, Cannata S, Cristofaro, Buffardeci, La Spina (st. 22 Sabaly), Anifa, Monteleone, Bobb. All. Sebastiano Ranfaldi. A disp. Pennisi, Carrera

Arbitro: Marco La Paglia di Enna

CALCIO – Vittoria merita del Per Scicli che batte 1 a 0 un coriaceo Militello Val di Catania. Tre punti meritati che permettono di sperare ancora nei play off. Il risultato sta stretto agli sciclitani, il portiere Cannata è stato protagonista di almeno tre parate miracolose. Gli ospiti, nel primo tempo, si sono limitati a controllare la gara affidandosi a qualche azione di contropiede. La cronaca: bisogna aspettare il 21° minuto prima di vedere un’azione importante. E’ il Per Scicli a rendersi pericoloso con Verdicchio che da facile posizione non riesce a trasformare in rete un cross di Campailla. Al 25’ è il Militello Val di Catania a farsi pericoloso con Bobb che dalla lunga distanza tenta di sorprendere il portiere Barone, ben piazzato. Si va al riposo sullo 0 a 0. Nella ripresa Manenti manda in campo due freschi attaccanti: Spitale e La china, protagonisti di una bella prestazione. Al 6’ Spitale batte a colpo sicuro in rete ma il portiere ospite si oppone deviando in angolo. Il gol del vantaggio arriva al 10’ con La China, bravo a saltare il portiere in uscita e depositare in rete. Al 19’ Verdicchio, solo davanti al portiere, spreca il 2 a 0. E’ ancora Cannata al 27’ a mettersi in evidenza parando un forte tiro da fuori area di Spitale. Nel finale il Militello tenta il gol del pari con un tiro di Cristofaro che si spegne sopra la traversa.