“Prg, ipotesi di sviluppo per la città. Idee e progetti per la Scicli del futuro

Interessante dibattito al "Vitaliano Brancati" nell'ambito del ventennale di Confeserfidi

369
-Pubblicità-
SCICLI – La sede del Movimento culturale ‘Vitaliano Brancati’ di Scicli ha ospitato un dibattito, organizzato da Confeserfidi e sostenuto da “Il giornale di Scicli” che ha avuto come tema: “Prg, ipotesi di sviluppo per la città di Scicli”. Il tavolo di lavoro rientra nell’ambito delle iniziative organizzate per il ventennale di uno dei più importanti consorzi del sud Italia, Confeserfidi. I relatori hanno affrontato il tema dell’incontro sotto diversi aspetti. I lavori sono stati moderati dal prof. Franco Causarano che ha visto diversi interventi. A relazionare l’assessore comunale all’Urbanistica e Lavori Pubblici, Viviana Pitrolo, il prof. Paolo Nifosì, l’ing. Carmelo Galesi e l’ing. Pino Savarino. Si è trattato del primo di una serie di appuntamenti, dedicati all’importante strumento urbanistico. Scicli ha bisogno di un Piano regolatore generale sempre più adeguato alle mutate esigenze di un territorio che si espande verso il mare ma nello stesso tempo chiede di essere regolato nella parte del centro storico. Al termine dei lavori SVN ha realizzato una serie di interviste ad alcuni dei relatori e con l’AD di Confeserfidi Bartolo Mililli.