Scicli, il Vigile del fuoco Nino Alecci diventa ‘ambasciatore del sorriso’

Domenica scorsa in occasione della presentazione del libro ‘Vietato calpestare i sogni’ di Menia Cutrupi

938
Nella foto Nino Alecci e il vicesindaco Caterina Riccotti
-Pubblicità-

SCICLI – “Con la forza del sorriso e del fare si spende con gratuità per glia altri. Vigile del fuoco per professione pompiere nel cuore”. E’ quanto recita l’attestato consegnato, la scorsa domenica, al Vigile del fuoco Nino Alecci persona molto nota in città.

Nella foto un momento della presentazione del libro di Menia Cutrupi ‘Vietato calpestare i sogni’

Riconoscimento attribuitogli in occasione della presentazione del libro di Menia Cutrupi ‘Vietato calpestare i sogni’, presso il ristorante vineria Ummara. Un incontro che ha visto anche la presenza del vicesindaco di Scicli, Caterina Riccotti, del ‘papà’ del progetto Gogòl, Mauro Todaro, dell’ambasciatore del sorriso ‘Città di Scicli’, Ingazio Fiorilla e dall’immancabile Davide Donzella.

Nella foto Davide Donzella e Matteo Rizzo

Nello stesso pomeriggio si è discusso anche sulla progettazione per il ‘cammino di Santiago’ che Davide Donzella insieme ad Ignazio Fiorilla e Nino Alecci, accompagnati dal missionario Matteo Rizzo, compiranno nel prossimo mese di settembre.