Raccolta rifiuti, Scicli pensa al futuro

Con l'approvazione dell'ARO, 'Area di Raccolta Ottimale'

1075
-Pubblicità-

SCICLI – Il Consiglio comunale ha approvato il nuovo Piano di intervento ’Area di Raccolta Ottimale’, uno strumento indispensabile per l’organizzazione del servizio di raccolta differenziata, spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti. L’ARO indica come sarà organizzato il piano di raccolta rifiuti nei prossimi sette anni.
Il servizio di raccolta porta a porta sarà esteso a tutto il territorio comunale e comprenderà tutte le frazioni di rifiuti, come gli indumenti, i tessili sanitari, gli sfalci da giardino.
Particolare attenzione sarà rivolta alla sensibilizzazione della popolazione, alla sua formazione ed informazione. Si attueranno azioni per promuovere il compostaggio domestico e di comunità. E’ prevista l’attivazione di tre Centri Comunali di Raccolta.
Sarà anche attivato un sistema di premialità, per cui chi produrrà meno rifiuti pagherà di meno, grazie all’attivazione del sistema di tariffazione puntuale. Intervista del sindaco Enzo Giannone a SVN.