Scicli, ospedale Busacca: somma stanziata per l’apertura della Neuroriabilitazione

Finanziamento totale di un milione e 500 mila euro utilizzata anche per il completamento dei lavori dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa

397
-Pubblicità-

SCICLI – Step importante verso l’apertura del centro satellite “Bonino Pulejo” di Messina nei locali dell’ospedale Busacca. E’ stata, infatti, destinata al completamento del reparto neroriabilitativo del nosocomio sciclitano una parte del finanziamento, pari a un milione e 500 mila euro, ottenuto dal manager dell’Asp di Ragusa, Salvatore Lucio Ficarra.

“Un milione e 500 mila euro che, tra l’altro -spiega Ficarra-, non graverà sul bilancio aziendale poiché erogato direttamente dalla Regione, sarà utilizzato in gran parte per ultimare i lavori del nuovo ospedale Giovanni Paolo II a Ragusa. L’altra parte –prosegue il manager Salvatore Lucio Ficarra- sarà, invece, assegnata per completare gli interventi che consentiranno l’apertura del Centro Satellite di Riabilitazione per soggetti affetti da danni cerebrali del sistema nervoso per iniziare un nuovo percorso assistenziale, sotto forma di rete Hub-Spoke tra la struttura sanitaria del Busacca e il Bonino Pulejo. Ringrazio –conclude Ficarra– l’Assessore alla Salute, Ruggero Razza, e il dirigente generale del Dipartimento Regionale per la Pianificazione Strategica, Mario La Rocca, perché grazie a loro si è avuto il l’importante finanziamento”.