Scicli, servizi sociali: al via i Cantieri di Servizio

L'avviso dell'assessorato retto da Caterina Riccotti

338
-Pubblicità-

SCICLI – L’Assessore agli Affari Sociali e Scolastici, Caterina Riccotti, comunica che il Dipartimento Regionale del Lavoro, dell’Impiego, dell’Orientamento dei servizi e delle attività formative, ha annunciato il via libera ai Cantieri di Servizio per i quali anche il Comune di Scicli ha manifestato il proprio interesse a partecipareTra qualche giorno verrà pubblicato il bando e lo schema di domanda di partecipazione alla selezione pubblica finalizzata alla formazione della graduatoria per l’ammissione. I Cantieri di Servizio, della durata di tre mesi, vedranno impegnati i soggetti selezionati in Programmi di Lavoro che prevedono un impegno orario pro-capite di 80 ore mensili. La partecipazione ai Programmi è subordinata alla presentazione di dichiarazione di disponibilità ed alla sottoscrizione del Patto di servizio al competente Centro per l’Impiego. Destinatari del provvedimento sono disoccupati o inoccupati di età compresa tra i 18 e i 66 anni e 7 mesi non compiuti, aventi residenza nel Comune da almeno 6 mesi e saranno inseriti nei posti disponibili secondo un criterio a scaglioni che prevede il 50% per i giovani di età compresa tra i 18 e i 36 anni, il 20% per i soggetti di età compresa tra i 37 e i 50 anni, un altro 20% per soggetti ultracinquantenni, il 5% per immigrati in possesso di regolare permesso di soggiorno per motivi di lavoro o per ricongiungimento familiare e un altro 5% per soggetti portatori di handicap, riconosciuti dalla competente commissione sanitaria.