Al “Vitaliano Brancati” di Scicli secondo incontro sul PRG

In primo piano pianificazione delle borgate e della costa

469
-Pubblicità-

SCICLI – Pianificazione delle borgate e della costa, il tema sui cui si è incentrato il secondo incontro sul  Prg. Si tratta del secondo di una serie di appuntamenti, dedicati all’importante strumento urbanistico, organizzato da Confeserfidi, dalla Fondazione Confeserfidi, dal Movimento Culturale Vitaliano Brancati, dal Club Unesco Scicli e dall’Associazione Culturale Prospettive Iblee. Un meeting volto alla continua ricerca di potenziali idee di sviluppo, focalizzando al tempo stesso le esigenze delle borgate e della costa sciclitana in costante evoluzione/espansione. I lavori sono stati moderati dal prof. Franco Causarano che ha visto diversi interventi. Un incontro voluto fortemente dall’Amministratore delegato Confeserfidi, Bartolo Mililli, uno dei punti cardini nell’ambito delle iniziative organizzate per il ventennale di uno dei più importanti consorzi del sud Italia. Tra i relatori l’assessore comunale all’Urbanistica e Lavori Pubblici, Viviana Pitrolo, il prof. Paolo Nifosì, il presidente del Circolo Legambiente Kiafura, Alessia Gambuzza, l’architetto Salvo Di Maria e Giovanni Cannella.
Al Termine dei lavori SVN ha intervistato alcuni dei relatori della serata e l’Ad di Confeserfidi Bartolo Mililli.