Sarà “Promozione” per l’Atletico Scicli? Martedì incontro tra la società e il Comune

"La richiesta di ripescaggio nel campionato di Promozione è legata all'agibilità dello stadio 'Ciccio Scapellato' entro il primo settembre"

597
Il presidente Peppe Arrabito
-Pubblicità-

SCICLI – Cresce l’attesa in città per sapere se l’impianto sportivo “Ciccio Scapellato” sarà agibile entro il primo settembre prossimo, per disputare un eventuale campionato di Promozione. La domanda di ripescaggio per il campionato di Promozione  è strettamente legata all’agibilità della struttura sportiva. Il presidente dei ‘Gabbiani’ Peppe Arrabito ha chiesto e ottenuto un incontro con gli amministratori a palazzo di città martedì mattina alle ore 10.00 per sapere con certezza la disponibilità del campo, oggetto di lavori di ristrutturazione entro settembre. La società è pronta a presentare domanda di ripescaggio entro la data indicata del 10 luglio con relativa iscrizione. “La mia società ha detto a SVN- Peppe Arrabito- ha tutte le credenziali per disputare il campionato di Promozione. Vogliamo precise garanzie sul campo, noi siamo pronti ad adempiere a tutti i ‘passaggi’ necessari per regalare alla città la Promozione che manca ormai da tantissimo tempo a Scicli. Sono sicuro -conclude Arrabito- che l’amministrazione comunale risponderà alle nostre esigenze. Ci sono alcuni imprenditori e sponsor  pronti ad  impegnarsi per dare una sostanziosa mano d’aiuto alla società. Speriamo bene“.