Una coraggiosa Agriblu Scicli non basta alle Final Eight

I ragazzi U15 promettono: “Ci riproveremo l’anno prossimo”

205
-Pubblicità-

PALLAMANO – Si chiude con un sesto posto l’avventura dei giovani sciclitani alle Final Eight valide per il Campionato Regionale Under 15 maschile 2017/2018.
Una stagione più che positiva per la compagine U15 dell’Agriblu Scicli che, con ottime prestazione, è riuscita a qualificarsi alle Final Eight per la prima volta. Un gruppo coeso e determinato ha regalato immensa soddisfazione alla dirigenza Agriblu, quest’ultima impegnata già a programmare la prossima stagione.

Un sorteggio che certamente non è stato dei più clementi nei confronti dei bincazzurri. E’ stato il Giovinetto Petrosino, squadra rivelatasi alla fine vincitrice del titolo di campione regionale, l’avversario ai quarti di finale dell’Agriblu Scicli. Una gara nel corso della quale gli sciclitani hanno ben figurato, costretti ad arrendersi sotto i colpi del ben più quotato Giovinetto Petrosino (30-17). Nella gara successiva l’Agriblu Scicli riesce a riscattare la sconfitta precedente, surclassando gli avversari del Leali Marsala con un netto (8-31), proiettandosi alla finale valida per il 5/6 posto. E’ la compagine palermitana del Kelona l’avversaria degli sciclitana nella sfida valida per il quinto posto alle Final Eight. Un avvio nel complesso positivo per l’Agriblu Scicli capace di tenere testa agli avversari. Ma la situazione per l’Agriblu Scicli è destinata a complicarsi. Arriva, infatti, una brutta tegola per gli scilitani che dovranno fare i conti con un infortunio alla spalla per il terzino sinistro Tabaku costretto a lasciare il campo. Il Kelona ne approfitta e comincia ad aumentare i ritmi di gioco prendendo il sopravvento sugli avversari. Il primo tempo si chiude 14-7 in favore del Kelona. Nella ripresa riaffiora la determinazione che ha contraddistinto gli sciclitani nel corso della stagione. L’Agriblu Scicli cerca in tutti i modi di ricucire il passivo. Gli avversari con molta sofferenza, a causa del continuo forcing sciclitano, riescono comunque a portare a casa la gara (23-18) e il quinto posto in classifica.

Questi i marcatori dell’Agriblu Scicli nelle tre gare delle Final Eight:

Iurato Federico = 27
Tabaku Fabian = 16
Iacono Mattia = 8
Ciavorella Gaetano = 7
Carbone Manuel = 3
Occhipinti Gioele, Cicero Gabriele e Maggio Vincenzo = 2