L’Asd Artistica Scicli si ‘regala’ una campionessa nazionale ad Erice

Le giovanissime atlete sciclitane impegnate alle nazionali dell’Endas lo scorso weekend

612
-Pubblicità-

SCICLI – Una gara perfetta, priva di errori, una perfomance capace di emozionare tutti i componenti dell’Asd Artistica Scicli. E’ Leila Spitale a conquistare il titolo di campionessa nella categoria ‘Giovani seria A’, nella giornata conclusiva di ieri, con il punteggio di 54.05. Una tre giorni ad Erice che ha visto impegnata, da venerdì, l’Artistica Scicli senza sosta. Nella prima giornata (venerdì 1 giugno), l’Artistica Scicli è stata protagonista, nella categoria allieve b1, con Ilenia Reitano, piazzandosi al 20^ posto, dopo una gara nel complesso positiva viziata da qualche piccola sbavatura.
Nella giornata di sabato, invece, l’Artistica Scicli è stata impegnata nella categoria ‘allieve b2’ con Chiara Manenti, ottenendo l’8 posto in classifica al termine di una gara con poche penalità, Ingallinera Marta, piazzatasi al 13 posto, ed infine una sfortunata Francesca Gambuzza. La giovanissima atleta Gambuzza, a causa di una piccolissima disattenzione alla trave, chiude al 24^ posto in graduatoria dopo essere stata capace di dominare nel corso di tutta la la gara, ottenendo anche punteggi alti.
Siamo estremamente soddisfatti dichiara Francesca Giannonedei risultati ottenuti perché abbiamo fatto un buon lavoro. Io e le mie collaboratrici Erika Grimaldi e Valentina Palermo –aggiunge Giannone- non ci fermiamo qui. Siamo già a lavoro in vista dell’esibizione finale del 16 giugno”. Emozionato anche il presidente dell’Artistica Scicli Giovanni Giannone, che, seppur non prendendo parte alla trasferta di Erice, ha seguito con tanta passione la gara. “Sono davvero emozionato- commenta Giovanni Giannone- per i risultati conseguiti recentemente da queste piccole grandi atlete che gara dopo gara non mai di stupirmi”.