Scicli, iniziati gli scavi per riportare alla luce i resti del Castello dei Tre Cantoni

Impegnate nei lavori di ricerca l’Accademia della Scienza Polacca e alcune università italiane

1556
Foto Fondazione Confeserfidi
-Pubblicità-

SCICLI – Partita nella giornata di lunedì scorso la campagna di scavi e ricerche, condotta dalla Sovrintendenza ai Beni Culturali di Ragusa con la collaborazione dell’Accademia delle Scienze della Polonia, incentrata sul sito archeologico medievale del Castello dei Tre Cantoni. Si tratta di un sito rimasto archeologicamente inalterato nel tempo, sul quale si concentreranno studi e ricerche attraverso la predisposizione di strumentazioni scientifiche avanzate. Da prime proiezioni la campagna di scavi e ricerche, possibile anche grazie alla stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale e la partnership finanziaria di Confeserfidi, avrà una durata di circa un lustro.