Forza Italia Scicli chiede più sicurezza sulla sp 40 Scicli-Sampieri nel tratto del passaggio a livello

Nota del gruppo consiliare forzista all’Ingegnere Capo del Libero Consorzio di Ragusa Carlo Sinatra

811
-Pubblicità-

SCICLI – “I recenti lavori di ripristino del passaggio a livello, sulla Strada Provinciale 40, tra Scicli e Sampieri, fortemente caldeggiati dall’attuale Amministrazione Regionale ed eseguiti dalla Provincia Regionale di Ragusa, non hanno sortito l’effetto sperato”. Esordisce così il Gruppo consiliare Forza Italia Scicli in materia di sicurezza stradale locale. Nello specifico, punta i riflettori sui lavori che hanno interessato, recentemente, il passaggio a livello sulla Scicli- Sampieri. “Sono numerosi –sottolinea la nota di FIS- gli incidenti verificatisi su questo breve tratto di strada, a causa delle cattive condizioni della linea ferroviaria che provocano un consistente dislivello sul manto stradale”. Secondo il Gruppo Consiliare forzista, rappresentato sugli scranni della Civica assise da Mario Marino e Enzo Giannone, i lavori di messa in sicurezza “sembrano non aver sortito l’effetto sperato. Gli incidenti si sono sì ridotti ma rimane un pericolo oggettivo importante”. Forza Italia Scicli chiude il suo intervento invitando le autorità competenti a porre attenzione sulla questione intervento,soprattutto in considerazione dell’arrivo della ‘bella stagione’ e, con essa, anche di numerosi turisti, i quali, ignari di tutto ciò, potrebbero imbattersi in una tutt’altro che facile esperienza estiva”.