L’Agriblu Scicli protagonista anche sulla sabbia

Gli sciclitani volano alle finali del Campionato Regionale di Beach Handball

178
-Pubblicità-

PALLAMANO – A quasi due mesi di distanza dall’aver sfiorato la promozione in Serie A2 alle Final Four, l’Agriblu Scicli torna a brillare questa volta sulla sabbia, al Campionato Regionale di Beach Handball maschile. Gli uomini di mister Accardo staccano il pass per le finali del prossimo 1° Luglio a Messina, chiudendo al secondo posto del proprio girone. Un secondo posto dal sapore amaro per gli sciclitani che, dopo aver messo a segno tre vittorie consecutive, falliscono, agli shootout (rigori in movimento) contro l’H.C. Mascalucia, l’opportunità di conquistare il primato del girone. L’Agriblu Scicli, quindi, prenota il suo posto alle finali sedendosi accanto alle altre cinque compagini che prenderanno parte alle finali vale a dire: Kelona Palermo, Giovinetto Marsala, H.C. Mascalucia, H.C. Messina e Pallamano Halikada. Brillante risultato raggiunto dalla società sciclitana, che (fra prima squadra e Under 15), centra l’accesso a tutte e quattro le finali regionali fin d’ora a disposizione in questa stagione agonistica 2017/2018. Un’Agriblu Scicli in costante crescita soprattutto dal punto di vista difensivo. Una fase difensiva ben interpretata sia dal trio Rosso, Mazzola e Tabaku che dal formidabile portiere Iacono, capaci di trasformarsi, per lunghi tratti, in un muro invalicabile agli avversari. Una retroguardia, quella sciclitana, che costituisce una vera e propria garanzia per l’allenatore Accardo, rivelatasi la miglior difesa in assoluto dei tre gironi (soli 79 punti subiti). Importanti passi avanti registrati anche dal punto di vista realizzativo e della costruzione del gioco.