Lite tra due extracomunitari in viale Primo Maggio, uno finisce in ospedale l’altro in caserma

E' successo intorno alle 19 nei pressi della Banca Agricola popolare di Ragusa. Sul posto ambulanza e carabinieri

2346
-Pubblicità-

SCICLI – Due cittadini di nazionalità tunisina sono stati protagonisti di una violenta lite verificatasi, intorno alle 19.00, in viale Primo Maggio, nei pressi della Banca Agricola Popolare di Ragusa. Non si conoscono i motivi che hanno determinato la lite. Pare che uno dei due litiganti abbia utilizzato un bastone in metallo e un coltellino che hanno determinato delle ferite al volto del contendente. Qualcuno ha tentato di dividere i due litiganti ma è stato inutile. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della vicina Tenenza e un’ambulanza per soccorrere il ferito. Il feritore è stato condotto in caserma in attesa che venga chiarita la sua sua posizione.