Cava d’Aliga, potenziamento della guardia medica estiva: in arrivo il servizio ambulanza

Il manager dell’Asp 7 Ficarra: “Un’offerta sanitaria completa in grado di garantire un’estate più sicura a tutti”

483
-Pubblicità-

SCICLI – Sarà previsto anche per la guardia medica a Cava d’Aliga, il servizio aggiuntivo di ambulanza, predisposto dall’Asp di Ragusa, che mira a potenziare le attività delle guardie mediche turistiche, durante i mesi clou della stagione estiva, dislocate lungo la costa ragusana. L’attività del presidio medico di via Tolstoj, nel cuore della borgata sciclitana, sarà, quindi, presto incrementata con un’ambulanza che consentirà di rispondere al meglio, in termini di assistenza medica, ad eventuali emergenze nel territorio cavadalgese e dintorni. “Le zone balneari ha commentato il manager dell’Asp7 Salvatore Lucio Ficarra sono già state  prese d’assalto da turisti e visitatori ma il picco massimo della concentrazione turistica è atteso, come al solito, nei giorni a ridosso di Ferragosto, infatti, come Azienda Sanitaria Provinciale abbiamo predisposto un rinforzo per l’assistenza medica ai cittadiniattivando altre quattro ambulanze a supporto di quelle che già sono operative dal primo luglio. Un’offerta sanitaria completa – prosegue Ficarra- e in grado di garantire un’estate più sicura a tutti: in caso di bisogno, trovare un medico sarà molto più semplice”.