“Scicli d’estate 2018, eventi di musica, arte e cultura”. Al via domani la programmazione estiva

Si parte con la 1^ Sagra della Sangria. Tra i tanti appuntamenti in programma spicca il Taranta Sicily Fest

1401
-Pubblicità-

SCICLI – Sarà un programma ricco di eventi e variopinto nei suoi generi che proveranno a regalare alla città e borgate lunghe ed entusiasmanti serate estive. Anche quest’anno, (coinvolti dell’amministrazione comunale) sono numerose le associazioni e gli operatori culturali scesi in campo per la formulazione di un cartellone estivo caratterizzato da un mix di eventi tra musica arte e cultura. Si parte domani con la 1^ Sagra della Sangria, evento che avrà in contemporanea altri due appuntamenti in città: ‘Conversazione a Scicli 2018’ con la presentazione del libro di Marcello Pellegrino “L’uomo… l’artista… Baritono Francesco G.F. Beneventano” e la mostra fotografica dedicata alle celebrazione pasquale sciclitane del Cristo Risorto al Convento del Carmine, dal titolo “La festa del Gioia tra spiritualità e folklore”. Da segnare sull’agenda sicuramente il Taranta Sicily Fest ad agosto in piazza Italia, la mostra fotografica del maestro Giuseppe Leone, la passeggiata barocca all’eremo delle Milizie di Donnalucata con i professori Paolo Nifosì e Giuseppe Barone, la presentazione del libro di Cristina Cassar Scalia, lo spettacolo teatrale con Enrico Lo Verso, la sfilata dei carretti siciliani, lo spettacolo teatrale “La Casa di Bernarda Alba” con Donatella Liotta, nella sua riduzione siciliana. Insomma ci si prepara ad entrare nel clou dell’estate con intrattenimenti e molto altro, il tutto ispirato sia alla cultura popolare siciliana, che alle influenze provenienti da altri Sud del mondo, che renderanno il soggiorno, la vacanza e la residenza in città piacevole.