Scicli, allarme in una palazzina di via Nenni: c’era un uomo riverso a terra sul balcone di casa

Sul posto ambulanza, polizia locale e pompieri per prestare soccorso

3752
-Pubblicità-

SCICLI – Allarme intorno alle 19.30 in via Pietro Nenni, al quartiere Jungi, dove all’ultimo piano di una palazzina di edilizia popolare è stato notato a terra dai vicini di casa un anziano signore, ultra ottantenne, G.B di Scicli, riverso a terra immobile sul balcone di casa. L’uomo non rispondeva, era assente alle sollecitazioni; impossibile entrare all’interno in quanto l’anziano vive da solo. E’ stato chiesto, quindi, l’intervento dei pompieri per aprire la porta dell’abitazione per consentire il soccorso all’ambulanza.
Sul posto anche una pattuglia della Polizia locale che ha coordinato la complessa operazione di soccorso. In poco tempo i Vigili del Fuoco hanno forzato la porta mentre il personale del 118 ha provveduto a trasportare l’anziano all’ospedale Maggiore di Modica. Pare che G.B. sia stato colpito da una ischemia cerebrale.