A Scicli inaugurate tre postazioni di book sharing

L'iniziativa promossa dai "Lions Club Scicli Plaga Iblea"

1454
-Pubblicità-

SCICLI – Il Lions Club Scicli Plaga Iblea promuove la cultura della lettura e inaugura a Scicli tre postazioni permanenti di book sharing. La filosofia del book sharing è “porta un libro, prendi un libro”, ovvero uno scambio di libri, nuovi e usati, di ogni genere, completamente gratuito. “Vogliamo promuove la cultura della letturaspiega Melania Carrubba Presidente del Lions Club di Sciclie lo vogliamo fare anche attraverso la condivisione, in questo caso di un libro. Chiunque può lasciare un Libro di qualunque genere, presso i punti di raccolta indicati, e prenderne in prestito un altro tra quelli presenti nella libreria. Unica attenzione: facciamo in modo che il Libro non venga perduto! E su questo confidiamo sul senso civico di ognuno”. Si ringrazia la libreria Ammatuna, di Scicli, e tutti coloro che hanno donato un libro. Le librerie sono state installate e inaugurate martedì 25 settembre presso la reception di Scicli Albergo Diffuso al Millennium ristorante caffetteria e presso i due punti vendita Settemila caffè al villaggio Jungi e a Donnalucata. Nei prossimi giorni verrà inaugurata anche la postazione presso il Settemila Caffè di Donnalucata. Presenti all’evento, la presidente del L.C. Scicli Plaga Iblea Melania Carrubba, il presidente di Circoscrizione Giovanni Iacono, i soci del L.C. Scicli Plaga Iblea, e alcuni lettori che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa, dando inizio da subito al Book Sharing, prendendo in prestito un libro. Chiunque voglia potrà prendere e/o portare un libro e ricevere in omaggio un caffè, da sorseggiare sfogliando le pubblicazioni a disposizione. Nei prossimi mesi è in programma di aggiungere altre postazioni di book sharing, da rendere fruibili alla cittadinanza.