Scicli, un ‘Piano per la Sicurezza’ per la tutela dei cittadini

La proposta di Forza Italia Giovani Scicli

470
-Pubblicità-

SCICLI – Incrementare gli standard legati alla pubblica sicurezza in città attraverso tecnologie e misure volte a garantire una maggior tutela ai cittadini. Proposito che i Giovani di Forza Italia Scicli intendono realizzare attraverso la predisposizione di un ‘Piano per la Sicurezza’. Un piano ritenuto utile dal giovane movimento forzista attraverso il quale integrare “l’azione centrale, necessaria e produttiva delle nostre Forze dell’Ordine –si legge nella nota- con l’installazione di una capillare rete di videosorveglianza nelle aree urbane del territorio comunale”. Non solo videosorveglianza tra i punti chiave del ‘Piano di Sicurezza’ elaborato da Fi Giovani. Oltre all’installazione di videocamere nelle borgate e dinnanzi agli ingressi delle scuole e nelle bambinopoli di Scicli e borgate, i giovani forzisti ritengono utile: “la predisposizione di un bando che preveda un rimborso fino al 50% delle spese sostenute per l’installazione di nuove telecamere davanti ad abitazioni private negozi e aziende. L’amministrazione comunale potrebbe stanziare un fondo di almeno 10mila euro per implementare, nell’ambito di un sistema pubblico-privato, la rete di videosorveglianza. Il potenziamento della capacità operativa della Polizia Municipale, attraverso nuovi mezzi ed una costante e seria formazione dei singoli Vigili; la creazione di una cabina di regia cittadina da convocare periodicamente in Municipio, che coinvolga Forze dell’Ordine, Prefettura ed un esponente della Giunta: la tutela della sicurezza dei pedoni tramite l’installazione di una segnaletica lampeggiante, di semafori a chiamata e marker stradali, utili per delimitare le carreggiate e non distrarre i conducenti”. Proposte che i Giovani di Forza Italia Scicli sono intenti a metterea disposizione della Cittadinanza e della Giunta. Si tratta di idee –prosegue la nota- sviluppate rifacendosi ad analoghi modelli già applicati con successo da molti comuni del nord. Questa è l’opposizione costruttiva. Un’opposizione che predilige –conclude la nota- i fatti e offre soluzioni ai problemi dei nostri meravigliosi concittadini. Forza Italia è stata, è e sarà voce per coloro che chiedono più sicurezza, più ordine e più decoro in un città, Scicli, totalmente abbandonata a se stessa”.