Quattro colpi atterrano i ‘gabbiani’

Pesante sconfitta contro una squadra dimostrtasi modesta. Nel finale Stefano Scifo spreca un rigore

575
-Pubblicità-

ATLETICO SCICLI  0

FLORIDIA 4        

Atletico Scicli: Lutri, Voi, Carbone, Santospagnuolo, Padua, Sinacciolo (15’ st Adamo), Aliaj (36’ st Iurato), Petriliggieri (13’ st Bongiardina), Campailla (17’ st Gennuso), Scifo, Ruta (4’ st Donzella). A disp.: Giannì, Gentile, Carnemolla e Arrabito J. All.: Betto.

Floridia: Limone, Barone, Aleandro Accardo (42’ st Manneh), Alessio Accardo, Marino, Quartarone, Sollano (30’ st Garufi), Cocola (24’ st Rizza), Carrabino (43’ st Formica), Infantino (40’ st Garavagna), Bazzano. A disp. : Sudano, Gozzo, Brunetti e Lentini. All.: Attardo.

Marcatori: 40’ pt, 15’ st e 27’ st Sollano, 40’ st Carrabino

Arbitro: Montevergine di Ragusa (Saracino di Ragusa e Donzello di Siracusa)

Note: ammoniti Bongiardina (AS) e Infantino (F). Angoli 1-3. Rec.: 2’pt, 5’st

CALCIO – Pesante capitombolo casalingo per l’Atletico Scicli, sconfitto 4 a 0 dal Floridia che ha approfittato di un avversario fuori giornata. Ospiti in vantaggio al 40′ del primo tempo con Sollano (autore di una tripletta) che sfrutta bene un’azione di contropiede condotta da Bazzano sulla fascia destra di campo. Già in precedenza il Floridia si era dimostrato pericoloso. Il primo tempo si chiude 1 a 0. Nella ripresa, al 15′, su azione di calcio d’angolo è ancora Sollano a realizzare la seconda rete su disattenzione della difesa. Sul doppio svantaggio, il tecnico Betto tenta di recuperare smuovendo qualcosa in campo; ciò non basta. Infatti, al 27′ arriva la rete di Sollano. L’Atletico non riesce più a recuperare ed incassa la quarta rete al 40′ con Carrabino che sul secondo palo si fa trovare pronto di testa su cross di Garufi. Al 46′ Scifo  spreca un calcio di rigore.

Si ringrazia per la collaborazione Angelo Occhipinti