“Gravi danni nelle borgate. Il Comune in silenzio per molte ore. Vogliamo delle risposte”

Nota stampa di Forza Italia Giovani

908
-Pubblicità-

SCICLI – Domenica sera il territorio sciclitano è stato gravemente colpito da un nubifragio e da una violenta tromba d’aria. I maggiori danni si sono riscontrati a Cava dAliga. Andiamo con ordine, partendo proprio da questa frazione. Alle ore 21:30 di domenica, una violentissima tromba d’aria, aggravata dalla pioggia battente, ha scatenato il panico tra la popolazione e causato numerosi danni, in particolare nella zona di Piazza Mediterraneo. Proprio la piazza è stata invasa da alberi sradicati, porzioni di tetti ed intere panchine divelte. Le abitazioni circostanti, dai garage ai tetti, dalle finestre alle tapparelle, sono state danneggiate, con grande spavento degli occupanti. La forza del vento ha spazzato via alcuni muri di cinta e divelto alcune serre, sempre a Cava d’Aliga.

Durante le ore dell’emergenza, così come in quelle immediatamente successive, non vi è stata alcuna comunicazione né intervento, sulla base di quanto riferito dai residenti, da parte del Comune. I cittadini sono rimasti soli e disorientati. Fortunatamente è stato effettuato un sopralluogo dai Carabinieri in loco e, stamattina, è intervenuta anche la Protezione Civile. Disagi anche in via Isaia.
A Donnalucata numerose vie sono state allagate, a causa del violento nubifragio. I disagi più consistenti in Via Termopili ed a Cannamara. La borgata è rimasta bloccata per alcune ore. Fortunatamente vi è stato il pronto intervento dei Vigili del Fuoco. Anche qui, sulla base di quanto riferito dai molti cittadini spaventati, nessuna comunicazione o intervento del Comune nelle primissime ore dell’emergenza. Noi di Fi Giovani esprimiamo la massima solidarietà ai cittadini che hanno subito danni o disagi dalle calamità naturali di ieri; contestualmente ringraziamo l’Arma dei Carabinieri ed i Vigili del Fuoco per gli interventi sul territorio. Certamente, il nubifragio e la tromba d’aria non sono imputabili al Comune, questo è ovvio. Però, cosi come lamentato dai cittadini, restiamo scioccati dal prolungato silenzio da parte dell’Ente Locale, tanto che la stessa pagina social del Comune non ha comunicato nulla in merito per molte ore. Altrettanto gravi le lamentele di alcuni cittadini circa l’assenza di interventi dell’Ente Locale, durante la nottata di ieri. Noi abbiamo sempre fiducia nelle Istituzioni, anche il Comune, ma tali accuse, se veritiere, sarebbero molto gravi. Invece, nei comuni limitrofi si è agito in maniera assolutamente opposta, garantendo una costante vicinanza ai cittadini. Auspichiamo, da parte della Giunta, un’immediata conta dei danni (immediata significa tra oggi e domani) e primi interventi a sostegno delle famiglie maggiormente colpite. Solo alle 12:30 di ieri, lunedì, dopo tante ore di ritardo, il Comune ha emanato una nota stampa. Un comunicato che non spiega quanto lamentato da numerosi cittadini circa l’assenza di indicazioni nella serata di domenica. I cittadini vogliono delle risposte, specie coloro che hanno subito disagi o danni. Forza Italia Giovani Scicli, pur essendo fiduciosa circa gli interventi che l’Amministrazione effettuerà nelle prossime ore, reputa assolutamente insufficiente la risposta della Giunta, specie se raffrontata con quella degli altri comuni limitrofi, dinnanzi all’emergenza di ieri sera. I cittadini vogliono delle risposte, non meritano di essere presi in giro.

 Coordinamento Forza Italia Giovani Scicli