“Ecco le nostre domande alla Giunta. Urge una svolta”

Nota stampa di Forza Italia Giovani Scicli

244
-Pubblicità-

SCICLI – Negli ultimi mesi, noi di Fi Giovani abbiamo toccato molti argomenti di stretta attualità in Città: dal caos rifiuti alle bollette idriche esose, dall’assenza di eventi per i giovani all’abbandono delle borgate. Il tutto è stato caratterizzato da un filo conduttore: il buonsenso. Infatti, noi siamo convinti che l’Opposizione utile non sia quella che sappia solo protestare e criticare, bensì quella che segnali le criticità ed avanzi proposte e soluzioni. Detto questo, pur senza nutrire particolare fiducia circa un’eventuale risposta dei destinatari (l’assenza di comunicazione è oramai una loro costante), elenchiamo dieci domande alla Giunta in merito ad alcuni aspetti di pubblico interesse:

-Quando verrà aperto il Palazzetto Sportivo di Donnalucata? La struttura è già pronta e le famiglie della borgata pagano le tasse e pretendono idonei servizi, cosa si aspetta?

-Perché, nonostante l’unanime approvazione del Consiglio, non si è ancora data esecuzione alla nostra mozione sul Lungomare Dalla Chiesa? Vi è un pregiudizio verso le proposte dell’Opposizione?

-Entro quando, nonostante il superamento della data precedentemente annunciata (15 Ottobre), verrà completato e restituito alla Città lo stadio “Ciccio Scapellato”?

-Perché non vengono recepite le proposte dell’Opposizione per incrementare la differenziata, eliminare le discariche abusive e risolvere il caos rifiuti?

-Come si intende agire dinnanzi alla completa disaffezione dei cittadini alla politica locale? Un esempio è il flop delle elezioni per la Consulta delle Borgate. Sia chiaro, la colpa di tale fallimento è da imputare alla politica e alla Giunta, non ai cittadini;

-La Giunta cosa fa e farà dinnanzi alle diffuse perdite idriche e buche stradali? Lo spreco idrico sciclitano, proprio a causa delle perdite, è molto più alto della media nazionale e regionale. I cittadini pagano esose bollette e il servizio corrisposto è disastroso, per la Giunta ciò è accettabile?

-Quando verrà aperto il Polivalente di Jungi? Ogni 6 mesi l’Amministrazione annuncia l’imminente apertura. Le società sportive ed i ragazzi di Scicli quanto ancora devono aspettare?

-A seguito della perdita della maggioranza numerica, il Sindaco come intende assicurare stabilità politica alla Città per altri tre anni? Cercare i voti di volta in volta in Consiglio appare poco credibile ed irrispettoso degli elettori.

-Perché la Giunta non ha recepito o almeno valutato le nostre proposte sulla sicurezza, in primis la videosorveglianza nelle borgate e davanti alle scuole? La Giunta non ritiene prioritaria la sicurezza del territorio e dei cittadini?

-Perché l’Amministrazione non hai mai attivato la Consulta per la tutela degli Animali? La lotta al randagismo non può non prescindere da questo strumento che ha sempre portato benefici ovunque sia stato applicato.

Le nostre sono semplici e dirette domande alle quali, se vorrà, potrà rispondere il Sindaco. Il nostro giovane movimento di libertà ritiene non più rinviabile una svolta nella gestione della Città. Gli sciclitani lavorano e pagano esose tasse, eppure il livello di attenzione della Giunta verso i loro problemi è pressoché nullo. Noi siamo e saremo presenti, come sempre, a completo Servizio di Scicli, delle Borgate e dei Giovani. Proseguiremo nella nostra Opposizione di responsabilità e buonsenso verso questa Amministrazione di Sinistra.

Coordinamento Forza Italia Giovani Scicli