“Cava d’Aliga nel completo degrado. Se ancora esiste, dov’è la Giunta?”

Lo dichiara in una nota Forza Italia Giovani Scicli

245
Nella foto via Cleopatra-Cava d'Aliga
-Pubblicità-

SCICLI – Ancora una volta non possiamo non occuparci di una delle frazioni sciclitane, Cava d’Aliga, un tempo gioiello della nostra Provincia per bellezza e vitalità. Attualmente, la borgata riversa in uno stato di degrado mai visto. Noi di Fi Giovani, alcuni dei quali risiediamo in loco, abbiamo fatto dei sopralluoghi e conversato con i cittadini, cogliendo lo sconforto degli stessi dinnanzi al completo abbandono della borgata. Tutto ciò è semplicemente inaccettabile. Sporcizia, rifiuti, erbacce ovunque, perdite idriche, buche stradali (che sono delle pericolosissime voragini), assenza di spazi ricreativi per bambini, mancanza di una rete di videosorveglianza, vasti e diffusi residui di sabbia nelle strade (frutto delle piogge precedenti). A tutto ciò, dobbiamo aggiungere anche la prolungata inattività del campetto di calcio (e tennis) situato vicino alla Chiesa ed a Piazza Mediterraneo. Esso è una struttura, realizzata dalla Giunta Venticinque a guida Pdl, semi chiusa al pubblico, ovvero ai giovani della borgata. Giovani che non hanno altri spazi sportivi sul posto, salvo il canestro in piazza. Proprio il canestro è stato recentemente ripristinato (a seguito del furto di agosto) principalmente per la nostra costante ed utile pressione sull’Ente Locale. In tal senso è sufficiente consultare i siti stampa locali o la nostra pagina Facebook. Allo stesso tempo, invitiamo l’assessore competente a farsi un giro al lungomare. In loco potrà notare, oltre al pietoso stato del manto stradale ed alle erbacce onnipresenti (anche in Piazza Mediterraneo), una poco invitante bambinopoli. Infatti, questa appare priva di una rete di protezione, nonché scarna di giochi per i bambini. Invitiamo il Comune a rimediare con celerità.

Nella foto via Aristotele-Cava d’Aliga

Una celerità che va estesa anche ai numerosi pali della luce pericolanti (alcuni ancora stabilizzati con un semplice cellofan) ed alle pericolosissime buche stradali. In particolare, si segnalano voragini in Via Cleopatra e Via Valdo. I pedoni e gli automobilisti non possono rischiare la propria incolumità o le proprie vetture per la prolungata inattività degli uffici competenti. Il nostro movimento, oramai da mesi, segnala pubblicamente le numerose carenze sia di Cava d’Aliga che delle altre borgate sciclitane. In ogni situazione, i cittadini si chiedono dove sia la Giunta. Ebbene, noi di Forza Italia Giovani lanciamo un appello all’Amministrazione affinchè esca da questo letargo amministrativo ed imprima una svolta nella gestione della Città. Confidiamo nel Sindaco Giannone, il quale, sebbene giudichiamo negativamente il suo operato, rappresenta, per spirito civico e levatura politica, il nostro solo ed unico interlocutore in questa Amministrazione di Centrosinistra. Noi continueremo ad essere una voce liberale, popolare, cristiana e di buonsenso per i cittadini, soprattutto i nostri coetanei, di Scicli e delle borgate.

Coordinamento Forza Italia Giovani Scicli