“Il cimitero di Scicli cade a pezzi, la Giunta che fa?”

Lo dichiara in una nota stampa il movimento Forza Italia Giovani Scicli

220
-Pubblicità-

SCICLI – Ennesima segnalazione dei cittadini, ormai stanchi di questa Amministrazione di Centrosinistra. Una segnalazione che attenziona la drammatica condizione infrastrutturale del Cimitero della Città di Scicli. Il nostro movimento si era già occupato di questa situazione tre mesi fa, lanciando un appello alla Giunta ed alle Istituzioni competenti. Ovviamente, nulla è stato fatto. Tralasciando che la scorsa settimana, per via della sacra ricorrenza dei “morti”, il cimitero era affollatissimo di cittadini, non riusciamo a capacitarci di come si possa fare finta di niente dinnanzi agli innumerevoli pericoli, come i sempre più frequenti crolli (come quello di fine agosto da noi denunciato dopo la segnalazione di un cittadino), i dislivelli del terreno (a causa delle radici degli alberi), le infiltrazioni d’acqua negli spazi coperti ed i soffitti pieni di crepe. Non sono necessari chissà quali interventi straordinari. Infatti, in alcuni casi basterebbe intonacare il soffitto. La situazione è seria, il numero di persone, specialmente anziani, che inciampano è sempre maggiore. Stessa sorte per gli spaventi ed i pericoli scampati a causa dei soffitti pericolanti. Da segnalare anche la presenza sempre più frequente di animali (gatti) non controllati. Cara Giunta di Centrosinistra, cosa vogliamo fare? Aspettare che qualcuno si ferisca? Ovviamente no, dunque Forza Italia Giovani vi esorta ad intervenire con estrema celerità. Anziché sponsorizzare sportelli di ascolto, sistematicamente disertati dai cittadini stanchi, l’Amministrazione intervenga concretamente per tutelare le esigenze degli sciclitani, anche di coloro che non sono più tra di noi. Continueremo ad attenzionare questa situazione.

Coordinamento Forza Italia Giovani Scicli