L’Agriblu Scicli U17 parte subito forte, successo alla prima di campionato contro l’Aetna Mascalucia

Prova convincente dei ragazzi del tecnico Luca Ammatuna

125
-Pubblicità-

PALLAMANO – Non c’era modo migliore d’inaugurare la stagione per la formazione under 17 dell’Agriblu Scicli. Super prestazione e vittoria schiacciante ottenuta dai ragazzi del tecnico Luca Ammatuna nella gara d’esordio del Campionato Regionale maschile U17-19 sul campo dell’Aetna Mascaucia U19. Una gara per lunghi tratti dominata dall’Agriblu Scicli che con gioco e determinazione ha saputo mettere in serie difficoltà un avversario duro a mollare. Ad iscriversi per primo sul tabellino dei marcatori è capitan Causarano che porta subito avanti l’Agriblu Scicli. Subito la reazione dell’Aetna Mascalucia brava ad approfittare di alcune disattenzioni della retroguardia sciclitana. Nonostante ciò l’Agriblu Scicli riesce a gestire il vantaggio acquisito sin dai primi minuti. I biancazzurri provano ad aumentare il ritmo del gioco nel tentativo di allungare sui locali che restano comunque aggrappati alla gara. Ma è nei nove minuti finali del primo tempo che l’Agriblu Scicli dà la svolta alla gara chiudendo la prima frazione di gioco sul parziale di 14-21. Nella ripresa il copione non cambia: i biancazzurri sempre padroni del match trascinati con gli avversari sempre a rincorrere. A chiudere definitivamente i conti ci pensa Tabaku protagonista nella seconda metà di gioco con ben 18 reti. La gara si chiude col risultato di 28-43 a favore dell’Agriblu Scicli che mette a segno la prima storica vittoria nel campionato Under 17 maschile.