Scicli, raccolta differenziata: fioccano multe e controlli

Lino Carpino: “Alcune sofferenze nei quartieri storici”

539
-Pubblicità-

SCICLI – A Scicli si vuole cambiare passo per migliorare la raccolta differenziata. Nei giorni scorsi sono stati aumentati i controlli che gli agenti di polizia municipale stanno conducendo insieme all’assessore all’ambiente Lino Carpino, per verificare il corretto conferimento da parte degli utenti della raccolta differenziata.

Nella foto l’assessore Lino Carpino

Alcune sofferenze spiega l’assessore Lino Carpinosono state registrate infatti nei quartieri storici (San Giuseppe, San Bartolomeo, Santa Maria la Nova e Stradanuova), il che ha reso necessario una presenza sul territorio da parte di dipendenti comunali che stanno facendo opera di formazione e di informazione in favore dei cittadini. Nei confronti di due utenti recidivi sono già state emanate altrettante multe. I controlli– aggiunge Carpino- proseguiranno nei prossimi giorni sia nel centro storico, sia nei siti in cui si formano discariche abusive nelle zone rurali e nelle aree tampone, di ingresso in città, dove cittadini provenienti anche da fuori Scicli ma che lavorano a Scicli, conferiscono in maniera indiscriminata in prossimità dei cassonetti. I controlli -conclude l’assesosre- proseguiranno sia di sera che di mattina presto”.