La ‘Judo Club Koizumi Scicli’ sempre in forma, da Matera arrivano medaglie e soddisfazioni

Argento per Raffaele Verdirame, bronzo per Francesco Fidone e Filippo Cicciarella

205
-Pubblicità-

JUDO – Una trasferta in Basilicata rivelatasi più che positiva per gli atleti della Judo Club Koizumi Scicli. I ragazzi del maestro Maurizio Pelligra sono stati impegnati lo scorso weekend a Policoro. La città lucana ha ospitato la quarta tappa del ‘Gran Prix di Judo- Matera capitale europea’ riservato alla categoria Cadetti e Juniores. Un’intensa ‘due giorni’ di gare con 203 club iscritti ed oltre mille atleti provenienti da 17 regioni italiane. Nella prima giornata di gare la ‘Judo club Koizumi Scicli’ porta a casa un argento ed un bronzo, rispettivamente con Raffaele Verdirame (cadetto cat. 81 Kg) e Francesco Fidone (cadetto Cat. 81 kg). Prova sfortunata per Vincenzo Portelli che nella cat. Kg. 60, dopo aver vinto il primo incontro perde il secondo uscendo definitivamente fuori dai giochi. Nella seconda giornata è la volta degli juniores. Grande prova per Filippo Cicciarella (cat.kg 66) che, nonostante un problema alla mano, riesce ad andare a medaglia aggiudicandosi un bronzo. Prestazione positiva per Andrea Scivoletto (Kg. 73) che si piazza al quinto posto. Meno fortunata, invece, è quella di Giovanni Donzella (Kg. 81) che non riesce ad andare oltre il secondo incontro.

 

Nella foto il maestro della ‘Judo Club Koizumi Scicli’ Maurizio Pelligra

Sono orgoglioso delle prestazione dei miei ragazzicommenta il maestro Maurizio Pelligra. Risultati importanti frutto del lavoro che, con costanza e determinazione, svolgiamo in palestra nel corso degli allenamenti settimanali. Io e i ragazzi vogliamo sempre alzare l’asticella fissandoci obiettivi sempre più ambiziosi che possano continuare a dare stimoli ed accrescere maggiormente le capacità del gruppo di cui vado veramente fiero. La Judo Club Koizumi Scicli –conclude Pelligra- sarà impegnata in questo fine settimana in un altro appuntamento importante. A Lido Di Ostia, Roma in occasione del campionato Italiano ES. B saranno protagonisti Matteo Agosta ed Emanuela Bossettini pronti a contendersi l’ambito titolo”.