Rispetto della legalità, Start Scicli accanto al Sindaco Enzo Giannone

“Non bisogna mai arretrare sul principio della legalità”

260
-Pubblicità-

SCICLI – Il movimento politico Start Scicli a fianco dell’amministrazione Giannone impegnata a far rispettare la legalità nei diversi ambiti della società. Start Scicli in un documento sottolinea l’importanza dell’azione del Comune tesa a contrastare chi non rispetta le regole. Il riferimento è ai recenti controlli nel settore del mercato ittico, dell’ambulantato e all’ordinanza per regolamentare meglio l’attività dei centri scommesse e sale gioco. “È necessario che ognuno di noi -scrive Start Scicli- contrasti ogni atteggiamento delinquenziale nel quotidiano, nella vita lavorativa così come in quella amministrativa dove atti e decisioni segnano in modo inequivocabile da che parte si sta, anche a costo di subire eventuali reazioni scomposte da chi si vede ostacolato nel suo agire criminoso. Ne è testimonianza l’azione del Sindaco con alcune significative prese di posizioni sul tema del controllo e tutela della legalità in città, come l’allontanamento della ditta che si occupava della raccolta dei rifiuti, il controllo delle autorizzazioni dei venditori ambulanti, il controllo dei mercatini rionali, per ultimo i controlli sulle sale scommesse, quest’ultima azione è stata supportata e coordinata con la Prefettura di Ragusa. La città ha pagato, ingiustamente, lo scotto della nomea di città mafiosa; ciò, tuttavia, non deve fare venire meno l’impegno a contrastare ogni forma di criminalità negandone la presenza nel nostro territorio; non bisogna mai arretrare sul principio della legalità e del contrasto alla criminalità, temi che riteniamo debbano unire e non dividere la politica”. Start Scicli   chiede alla città di stare sempre compatta e attenta a denunciare ogni forma di illegalità “affinchè il territorio possa sempre più crescere nei settori portati dell’economia“.