Emozioni tra Atletico Scicli e New Modica, il portiere sciclitano fa 3 a 3 nei secondi finali

Spettacolare derby al Comunale di Rosolini, Lutri protagonista della gara con una rete di testa su azione di calcio d'angolo

781
Foto Ottavio Modica
-Pubblicità-

ATLETICO SCICLI 3

NEW MODICA 3                    

Atletico Scicli: Lutri, Voi, Falsone (22’ st Bongiardina) Santospagnuolo (32’ st Gennuso), Padua (36’ pt Ruta), Gentile, Donzella (25’ st Arrabito), Gazzè, Campailla (23’ st Di Benedetto), Scifo, Sinacciolo. A disp.: Susino, Adamo, Carbine e Trovato. All.: Betto.

New Modica: Gianchino, Cassibba, Guastellini, Pitino (38’ st A. Galfo), Basile, Buscema, Kebbeh, Agosta (18’ st G. Galfo), Caccamo (44’ st Pisana), Incardona, Spadaro (25’ st Adamo) . A disp.: Giannì, Calvo, Denaro, Gugliotta e Macauda. All.: La Vaccara.

Arbitro: Carmelo Gurrieri di Ragusa.

Reti: 6’pt Voi, 8’ e 19’ pt Agosta, 23’ st Kebbeh, 40’ st Arrabito (rig.), 51’ st Lutri.

CALCIO – Quello tra Atletico Scicli-New Modica è stato un derby spettacolare, con tante emozioni per i tifosi delle opposte fazioni presenti in tribuna. Le due squadre, da sempre rivali, hanno mostrato determinazione e sviluppato azioni spumeggianti. Alla fine il risultato premia l’impegno delle due contendenti. Va in vantaggio la squadra azzurro-cremisi con  una rete del difensore Peppe Voi siglata al 6′ del primo tempo che su azione di corner realizza di testa. Il pareggio del New Modica giunge due minuti più tardi con Saro Agosta (autore di una doppietta). Il pareggio dà più slancio ai rossoblù che replicano al 19′ sempre con Agosta. Il primo tempo si chiude con i modicani in vantaggio. Nella ripresa l’Atletico Scicli va in cerca del pari allargando però le maglie difensive. In una azione di risposta il New Modica porta a 3 le reti, al 23′  con Ebrima Kebbeh. A questo punto il New Modica fiata un pò e l’Atletico ne approfitta accorciando le distanze con Arrabito al 40′ su calcio di rigore per un fallo in area su Ruta. Il finale di gara è dell’Atletico che pareggia al 51′, negli ultimi secondi di recupero, con uno spettacolare colpo di testa del portiere Lutri che, su azione di calcio d’angolo, spedisce la palla all’incrocio dei pali per il 3 a 3 finale. Tanto rammarico nello spogliatoio New Modica, tanta gioia in quello dell’Atletico Scicli.