Ospedale Busacca, quali obiettivi per il 2019?

L’on. Orazio Ragusa e Forza Italia Scicli incontrano il neo manager dell’Asp di Ragusa Angelo Aliquò. Intervista SVN al deputato regionale

386
-Pubblicità-

SCICLI – Iniziato un nuovo anno per l’ospedale Busacca; ci sarebbero buoni propositi e situazioni ancora da sbloccare. C’è stato un incontro fra il deputato regionale Orazio Ragusa ed il neo manager dell’Asp di Ragusa, Angelo Aliquò, per affrontare alcune tematiche riguardanti anche il nosocomio sciclitano. Erano presenti al tavolo di lavoro il capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Scicli, Mario Marino, il consigliere comunale Vincenzo Giannone, il coordinatore cittadino di Fi Pietro Sparacino, oltre a Giuseppe Avola in rappresentanza degli infermieri e all’ortopedico Giuseppe Arrabito. “Abbiamo chiesto e ottenuto risposte rassicuranti –sottolinea l’on. Ragusa– sul fatto che la presenza del Bonino Pulejo al Busacca di Scicli, questione ormai annosa, possa concretizzarsi in tempi ragionevolmente brevi. In effetti, restano ancora alcune questioni tecniche da risolvere. Ma il manager Aliquò si è detto fiducioso sul fatto che i nodi tuttora irrisolti possano essere sciolti al più presto. Inoltre, assieme a tutti i presenti, abbiamo sollecitato l’opportunità di potenziare alcuni servizi legati all’ospedale Busacca, come la necessità, ad esempio, di fare lavorare a pieno ritmo la Tac e la Radiologia, circostanza che ci porterebbe ad alleviare le liste d’attesa. Aliquò ha spiegato che si adopererà per far sì che queste apparecchiature, in particolare la Tac di ultimissima generazione, possano essere utilizzate al meglio. Per quanto riguarda l’utilizzo della Tac con il sistema del contrasto, quando cioè si rende necessaria la presenza del medico anestesista, sono già state avviate le procedure per una serie di selezioni regionali che riguarderanno, con riferimento all’arrivo di nuovi anestesisti, anche tutti gli ospedali della nostra provincia”. In prima linea, tra l’altro, la possibilità, sempre per il Busacca, di garantire il necessario decoro dell’intera struttura, attraverso interventi di recupero e pulizia.