Scicli, differenziata: verso nuovi criteri di raccolta

Stamani incontro tra l’amministrazione e gli esercenti locali

582
-Pubblicità-

SCICLI – L’aula consiliare ha “aperto le porte”, stamani, a un confronto chiarificatore e costruttivo, sul tema della differenziata in città, tra l’amministrazione comunale e gli esercenti di Scicli. Gli assessori Lino Carpino e Viviana Pitrolo, insieme ad alcuni dirigenti comunali e al rappresentante della ditta appaltatrice del servizio igiene ambientale, Giuseppe Puccia, hanno avuto modo di rispondere e dare le giuste delucidazione ai dubbi e problematiche esposte dagli esercenti sciclitani. La volontà espressa, durante l’incontro, da parte di quanti effettuano vendita al dettaglio di beni e servizi è quella di dare nuova verve alla differenziata in città, attraverso nuovi criteri e adeguate informative. Al termine dell’incontro ai microfoni di SVN sono intervenuti, Lino Carpino, assessore comunale all’Ecologia, Giuseppe Puccia, in rappresentanza della ditta appaltatrice della raccolta rifiuti, Raffaele Giallongo e Peppe Puglisi, rispettivamente presidente e segretario dell’Ascom di Scicli.