Calcio, Promozione: valanga Eubea sull’Atletico Scicli

Giornata nera per l'undici del presidente Peppe Arrabito

546

ATLETICO SCICLI            0

SPORTING EUBEA            5                    

Atletico Scicli: Giannì, Voi, Carbone, Gentile, G. Arrabito (30’ st Bongiardina), Falsone, Trovato (27’ st Adamo), Di Benedetto (15’ st Petriliggieri) Campailla (32’ st J. Arrabito), Donzella, Gennuso (1’ st Scifo). A disp.: Susino, Santospagnuolo,Padua, Carnemolla. All.: Betto

Sporting Eubea: Strano, Wally Conti, Alma, Italiano, Gennaro, Dorata (27’ st Manuli), Bozzanga, Ascia, Valerio (41’ st Mattia Damigella), Missale (18’ st Marco Damigella). A disp.: Cilmi, Modica, Cannizzo, Lambri. All.: Astorino

Reti: 24’ pt Wally, 26’ pt Dorata, 37’ e 39’ st Ascia, 46’ st Manuli

Arbitro: Scicolone di Caltanissetta

Note: al 24’ st espulso Falsone per doppia ammonizione

CALCIO – Un’altra sconfitta, la seconda di fila, per l’Atletico Scicli che non riesce a risollevarsi dalle ultime posizioni di classifica. Contro lo Sporting Eubea è arrivato un pesante 5 a 0. L’undici di Peppe Betto ha mostrato subito di essere in difficoltà contro avversari cinici che hanno sfruttato tutte le occasioni avute sotto porta. L’Atletico Scicli è andato in svantaggio a metà del primo tempo. Al 24’ è stato Wally a portare in vantaggio gli ospiti trafiggendo in uscita il portiere Giannì. Due minuti più tardi, al 26’, arriva il raddoppio che spezza le gambe ai padroni di casa, con Dorata. Si va al riposo sul 2 a a 0. Nella ripresa l’Atletico prova a rientrare in partita ma subisce una doppietta di Ascia, in gol al 37’ e al 39’. Sul 4 a 0 gli sciclitani tirano i remi in barca e subiscono la quinta rete al 46’ con Manuli. Dal 24’ del secondo tempo l’Atletico Scicli ha giocato in 10 uomini per l’espulsione di Falsone.