Pallamano: l’Agriblu Scicli stacca il pass per le Final Four di Coppa Sicilia

Per gli sciclitani qualificazione conquistata con un turno d’anticipo grazie al successo contro il Giovinetto Marsala

166

AGRIBLU SCICLI 38

GIOVINETTO MARSALA 28

Agrbiblu Scicli: Iacono F. – Ammatuna L. (1) – Manno G. (4) – Lima S. – Aprile A. (3) – Carbone M. – Magnifico A. (5) – Iurato F. – Aragona A. (15) – Piscopo A. (3) – Ventura I. – Occhipinti G. – Gulino R. (7) – Gutierrez I. – Maggio V. All.: Agostino Tilotta

Giovinetto Marsala: Vinci N. – Pizzo V. – Abate V. – D’angelo B. (2) – Di Giovanni V. – Rallo S. (5) – Tumbarello B. (3) – Tumbarello G. (14) – Batiello F. (1) – Marino F. (1) – Pipitone B. (1) – Mistretta S. (1). All.: Onofrio Fiorino

Arbitri: Angelo Castagnino e Sebastiano Manuele di Siracusa

Ammoniti: Aprile, Gulino e Manno (Scicli); Abate, D’Angelo e Rallo (Giovinetto)

PALLAMANO – L’Agriblu Scicli vola alle Final Four di Coppa Sicilia in programma il prossimo 3 febbraio. I ragazzi di mister Titlotta fanno loro una meritata qualificazione arrivata con una giornata d’anticipo, grazie al successo casalingo contro il Marsala. Una vittoria netta per l’Agriblu Scicli ottenuta a discapito di un avversario in forma che si presentava al match reduce da cinque vittorie di fila. I biancoazzurri hanno dovuto fare i conti con l’assenza di Causarano, fuori per una distorsione, e con gli acciaccati Ventura e Lima, reduci da infortuni che ne hanno limitato il loro impiego. Rientrano in gruppo, invece, l’ala sinistra Magnifico e la destra mancina Piscopo. E’ Tumbarello a siglare, ad inizio gara, il momentaneo e unico vantaggio degli ospiti. L’Agriblu Scicli non si fa intimorire e aumenta i ritmi del gioco rendendosi pericolosa: a metà del primo tempo il parziale dice 8-4 per i padroni di casa. Al vantaggio dei ragazzi del presidente Parisi fa seguito la reazione degli ospiti che, trascinati dal loro capitano Rallo, riducono ad una lunghezza il loro svantaggio (8-7). Il fiato sul collo degli avversari risveglia lo Scicli che con gioco e qualità mette sotto il Marsala chiudendo la prima frazione di gioco sul 19-12. Nella seconda metà di gara lo Scicli aumenta considerevolmente il vantaggio sugli avversari che stentano a contrastare l’intraprendenza e la qualità degli sciclitani. La gara si chiude con il punteggio di 38-28 a favore dell’Agriblu Scicli che così stacca il pass per le Final Four di Coppa Sicilia.