Pallamano: l’Agriblu Scicli stacca il pass per le Final Four di Coppa Sicilia

Per gli sciclitani qualificazione conquistata con un turno d’anticipo grazie al successo contro il Giovinetto Marsala

216
-Pubblicità-

AGRIBLU SCICLI 38

GIOVINETTO MARSALA 28

Agrbiblu Scicli: Iacono F. – Ammatuna L. (1) – Manno G. (4) – Lima S. – Aprile A. (3) – Carbone M. – Magnifico A. (5) – Iurato F. – Aragona A. (15) – Piscopo A. (3) – Ventura I. – Occhipinti G. – Gulino R. (7) – Gutierrez I. – Maggio V. All.: Agostino Tilotta

Giovinetto Marsala: Vinci N. – Pizzo V. – Abate V. – D’angelo B. (2) – Di Giovanni V. – Rallo S. (5) – Tumbarello B. (3) – Tumbarello G. (14) – Batiello F. (1) – Marino F. (1) – Pipitone B. (1) – Mistretta S. (1). All.: Onofrio Fiorino

Arbitri: Angelo Castagnino e Sebastiano Manuele di Siracusa

Ammoniti: Aprile, Gulino e Manno (Scicli); Abate, D’Angelo e Rallo (Giovinetto)

PALLAMANO – L’Agriblu Scicli vola alle Final Four di Coppa Sicilia in programma il prossimo 3 febbraio. I ragazzi di mister Titlotta fanno loro una meritata qualificazione arrivata con una giornata d’anticipo, grazie al successo casalingo contro il Marsala. Una vittoria netta per l’Agriblu Scicli ottenuta a discapito di un avversario in forma che si presentava al match reduce da cinque vittorie di fila. I biancoazzurri hanno dovuto fare i conti con l’assenza di Causarano, fuori per una distorsione, e con gli acciaccati Ventura e Lima, reduci da infortuni che ne hanno limitato il loro impiego. Rientrano in gruppo, invece, l’ala sinistra Magnifico e la destra mancina Piscopo. E’ Tumbarello a siglare, ad inizio gara, il momentaneo e unico vantaggio degli ospiti. L’Agriblu Scicli non si fa intimorire e aumenta i ritmi del gioco rendendosi pericolosa: a metà del primo tempo il parziale dice 8-4 per i padroni di casa. Al vantaggio dei ragazzi del presidente Parisi fa seguito la reazione degli ospiti che, trascinati dal loro capitano Rallo, riducono ad una lunghezza il loro svantaggio (8-7). Il fiato sul collo degli avversari risveglia lo Scicli che con gioco e qualità mette sotto il Marsala chiudendo la prima frazione di gioco sul 19-12. Nella seconda metà di gara lo Scicli aumenta considerevolmente il vantaggio sugli avversari che stentano a contrastare l’intraprendenza e la qualità degli sciclitani. La gara si chiude con il punteggio di 38-28 a favore dell’Agriblu Scicli che così stacca il pass per le Final Four di Coppa Sicilia.