Accoglienza migranti, l’amministrazione smorza le polemiche in città

Intervista al vice sindaco Caterina Riccotti

374
-Pubblicità-

SCICLI – A “Casa delle Culture” di Scicli sono ancora in attesa di ricevere comunicazioni in merito all’eventuale accoglienza di immigrati della Sea Watch. Il centro di accoglienza, diretto da Giovannella Scifo, potrebbe ospitare alcune donne e bambini. Le polemiche dei giorni scorsi non si sono del tutto placate. L’amministrazione comunale è intervenuta nel dibattito cittadino a proposito di alcune reazioni da parte di persone che si dicono preoccupate per il rischio che l’arrivo di migranti possa “comprimere, ridurre, mortificare i diritti dei cittadini che vivono a Scicli“. Secondo il vice sindaco Caterina Riccotti queste considerazioni sono frutto di una visione puerile. Da palazzo di città ribadiscono che “cercare idoli polemici e avversari nei migranti, serve solo a creare polemica politica e a sviare il centro del dibattito”.