Lo Scicli Sport Club e il Lions Club Scicli Plaga Iblea uniscono le forze

C’è un’intesa per un progetto d’integrazione e inclusione di bambini e ragazzi meno abbienti

219
Nella foto il presidente dello Scicli Sport Club Enrico Parisi e la presidente del Lion Club Scicli Melania Carrubba
-Pubblicità-

SCICLI – Lo Scicli Sport Club e il Lions Club Scicli Plaga Iblea pronti insieme a scendere in campo. Un’intesa che si prospetta essere vincente, mirata a un progetto d’integrazione e inclusione che mette al centro bambini e ragazzi meno abbienti. A firmare il protocollo, lo scorso lunedì 14 gennaio, presso il Geodetico al villaggio Jungi, il presidente dello Scicli Sport Club, Enrico Parisi, e la presidente del Lions Club Scicli Plaga Iblea, Melania Carrubba. I ragazzi protagonisti del progetto saranno prima individuati, nei vari centri di accoglienza, nel centro diurno per minori in difficoltà, nel cantiere educativo ed altri luoghi di aggregazione similari, per poi essere inseriti nei gruppi che prendono parte ai Campionati Regionali Under 13 Promozionale e Under 15/17 Federale di Pallamano. “Da sempre –commenta il presidente biancoazzurro Enrico Parisi- la nostra associazione sportiva è attenta sul sociale ed ora più che mai, grazie a questo importante protocollo, avremo la possibilità di estendere a chiunque bambino o ragazzo della città, che ne faccia richiesta, la possibilità di conoscere lo sport della pallamano ed integrarsi. Per tutta la dirigenza biancoazzurra –prosegue Parisi- si tratta di un importante traguardo con il quale si compie un ulteriore passo in avanti nella costruzione delle basi del settore giovanile, già ricco di successi e soddisfazioni nell’arco degli ultimi due anni”. Entusiasta dell’intesa anche la presidente del Lions Club Scicli Melania Carrubba. “Un altro importante risultato raggiunto per il nostro Club –commenta Carrubba. Il nostro obiettivo era quello di favorire l’inclusione e l’integrazione di alcuni bambini e ragazzi di etnie diverse o che vivono in condizioni di disagio, che altrimenti non avrebbero goduto di questi pomeriggi di svago e formazione, ricordando che lo sport è fondamentale nello sviluppo adolescenziale. Il Lions Club Scicli –chiude Carrubba- ha anche donato ai ragazzi individuati nel progetto, il materiale sportivo per affrontare il Campionato Promozionale Under 13 e sarà inoltre sponsor della squadra”.