A Scicli la “Giornata cittadina per la sicurezza stradale”

Inaugurata in Largo Gramsci una stele per ricordare tutte le vitteme della strada

436
-Pubblicità-

SCICLI – Stamattina a Scicli si è tenuta la “Giornata cittadina per la sicurezza stradale” istituita dal Comune, su iniziativa dell’associazione “Giovani vite da amare” nel ricordo di Dario Campo”, sostenuta  dall’Associazione Scuola –Famiglia “Quintino Cataudella con la partecipazione dell’Associazione “Esplorambiente”. E’ stata una giornata dedicata  interamente alla riflessione sul triste fenomeno delle vittime della strada, per il quale purtroppo anche la città di Scicli ha pagato dolorosi tributi. In piazza Italia, nell’area di Largo Gramsci, c’è stata l’inaugurazione di una stele per ricordare le vittime della strada alla presenza, tra gli altri, della Presidente Nazionale dell’Associazioni vittime della strada, Giuseppa Cassaniti. Presenti la Polizia Stradale, la Compagnia dei Carabinieri di Modica e la Tenenza di Scicli e la Polizia Municipale. Per l’amministrazione erano presenti il sindaco Enzo Giannone e l’assessore Viviana Pitrolo. La manifestazione si è conclusa con un breve incontro al Cine teatro Italia per ricordare le persone rimaste vittime della strada ed insieme provare a costruire una città sempre più sicura ed attenta ai bisogni dei cittadini ed al futuro dei giovani.