Pallamano: l’Agriblu Scicli vince e avvicina il secondo posto

Gli sciclitani protagonisti in trasferta contro il Villaurea

113

VILLAUREA 25

AGRIBLU SCICLI 33

Villaurea: Butera M. – Cipri G. – Namio M. – Parrino S. (3) – Pepati V. (2) – Ruggiano D. (4) – Romano N. (1) – Savona F. (4) – Ganci M. (4) – Giambertone M. (1) – Puglisi J. – Schiera M. – Rosciglione S. (4) – Marino F. – Restivo G. (1) – Ferdico C. (1) – Allenatore: Rosario Cala’

Agriblu Scicli: Lombardo D. – Ciavorella L. – Ammatuna L. (3) – Manno G. (4) – Lima S. (6) – Aragona A. (8) – Causarano M. (4) – Ciavorella G. (3) – Gulino R. (3) – Magnifico A. (2) – Allenatore: Agostino Tilotta

Arbitri: Marilisa Sardisco e Pietro Pollaci di Palermo

Ammoniti: Parrino (Villaurea); Ammatuna, Aragona e Causarano (Scicli).

PALLAMANO – L’Agriblu Scicli torna a vincere e riprende la sua corsa verso il secondo posto. Lo fa ai danni del fanalino di coda Villaurea. Nonostante l’ampio turnover effettuato dal tecnico Tilotta, l’Agriblu Scicli è riuscita a imporsi sul parquet del Pala Don Bosco dopo una gara mantenuta sotto controllo dall’inizio fino alla fine. Apre le marcature lo Scicli che si porta avanti (1-4) con le reti di Manno, Ciavorella e Lima. I padroni di casa provano a riorganizzarsi ma, nonostante una loro buona prova corale, faticano a contenere gli ospiti. Qualche piccola imprecisione sciclitana consente al Villaurea di portarsi sul 4 a 5. L’Agriblu Scicli riprende in mano la gara e allunga sugli avversari (6-13), chiudendo la prima frazione di gioco avanti con il punteggio di 10 a 16. Nella ripresa ad avere in mano le redini della gara è ancora l’Agriblu Scicli. I padroni di casa provano comunque in tutti i modi a riaprire la gara sbattendo contro la ben organizzata retrogurdia sciclitana. L’Agriblu Scicli continua ad attaccare e allunga ulteriormente portandosi sul 16-24.

In queste fase di gara a salire in cattedra è il centrale Under 15 Gaetano Ciavorella (nella foto). Nella battute conclusive della gara l’Agriblu Scicli si limita a gestire il cospicuo vantaggio accumulato sugli avversari. Il match si conclude sul risultato di 25 a 33 a favore degli sciclitani. Dopo il turno di riposo l’Agriblu Scicli è pronta a proiettarsi nelle ultime due gare di campionato, in programma nelle prime due settimane di Maggio, dove è chiamata a vincere entrambe i match. Ad attendere gli iblei l’ostica trasferta a Petrosino contro il Giovinetto per poi chiudere in casa con il Messina di mister D’arrigo.