E’ un giovane sciclitano di 28 anni l’accoltellatore di ieri sera in viale I Maggio

La vittima dell'accoltellamento, un 45enne di Scicli, è stato raggiunto da un fendente alla schiena

1378
-Pubblicità-

SCICLI – E’ stato preso l’autore dell’accoltellamento avvenuto ieri sera in viale I Maggio. Si tratta di un giovane sciclitano F. A. di 28 anni. Il giovane è stato subito individuato dai carabinieri che lo hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Ragusa. Tutto è accaduto intorno alle 21.30 nei pressi della locale caserma dei Carabinieri, di fronte ad un bar. Una lite -secondo gli inquirenti- per motivi passionali tra due uomini adulti ha fatto scaturire l’intervento del giovane denunciato, figlio di uno dei due litiganti. Il giovane è intervenuto a difesa del padre ed ha scagliato un fendente nella schiena dell’altro uomo. La persona ferita L.P. di 45 anni ferito è stata portata a bordo di un’ambulanza all’ospedale ‘Maggiore’ di Modica dove è ricoverato con prognosi di 20 giorni per la ferita ricevuta. Dopo l’immediata fuga, i militari dell’Arma si sono posti all’inseguimento del giovane e lo hanno trovato alcune ore dopo. L’operazione si è conclusa con la denuncia a piede libero del giovane.