Scicli: morte Angelo Carbone, autopsia fissata per lunedì

In corso le indagini della Procura della Repubblica di Ragusa su quanto accaduto lo scorso giovedì pomeriggio

454
-Pubblicità-

SCICLI – Si trova al Cannizzaro di Catania la salma di Angelo Carbone sulla quale, lunedì prossimo, sarà effettuato l’esame autoptico. L’autopsia proverà a rendere ancor più chiaro quanto successo lo scorso giovedì pomeriggio nel fondo agricolo in contrada Balatelle a Scicli. Il giovane 21enne sciclitano è morto a seguito delle gravi ferite riportate dopo essere stato colpito dalla fresa di un trattore che stava lavorando il terreno. Angelo Carbone si sarebbe avvicinato alla fresa del mezzo agricolo nel tentativo di portare un po’ di acqua al conducente. Sono in corso le indagini della Procura della Repubblica di Ragusa per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente. Inoltre esiterebbe un filmato girato mentre il povero Angelo Carbone e la persona alla guida del trattore stavano lavorando nel fondo. Video che sarebbe stato acquisito dalla Procura di Ragusa.