“Classici Stereotipi” e “Mprestimi a to’ muggheri”, il teatro firmato “Q. Cataudella”

Protagonisti gli studenti del laboratorio di teatro classico e del gruppo teatrale

119
-Pubblicità-

SCICLI – Torna il teatro firmato “Quintino Cataudella” con la messa in scena di due spettacoli teatrali: “Classici Stereotipi” e “Mprestimi a to’ muggheri”. Protagonisti gli studenti del laboratorio di teatro classico e del gruppo teatrale dell’istituto superiore “Quintino Cataudella” guidati dalla prof.ssa Giusi Carnemolla e dal prof. Giuseppe Pitrolo. Il primo dei due spettacoli teatrali è in programma domani alle ore 18.30. All’interno del suggestivo ‘Chiostro’ dell’ex Convento del Carmine gli studenti del laboratorio di teatro classico porteranno in scena una tragicommedia dal titolo “Classici Stereotipi”, tratto da diversi autori dell’antica Grecia. Lunedì prossimo toccherà agli studenti dal gruppo teatrale di scena al Cine Teatro Italia, alle ore 21, con la commedia “Mprestimi a to’ muggheri”, scritta da Nino Mignemi. Si tratta, dunque, di due lavori che vanno a rafforzare ulteriormente il legame tra il “Cataudella” e l’arte teatrale basato sulla valorizzazione del teatro classico e il recupero della cultura siciliana.