Scicli: giovane 30enne guidava in stato di ebrezza, denunciata dai carabinieri

La donna trovata con tasso alcoolemico eccedente la soglia consentita dalla legge

804
-Pubblicità-

SCICLI – Controlli nella notte da parte dei carabinieri in pieno centro storico a Scicli. I militari dell’Arma sono stati impegnati in un’attività volta al contrasto di condotte di guida scellerate. Una donna di 30 anni è stata segnalata dai carabinieri alla Prefettura di Ragusa per guida in stato di ebrezza. Intorno alle ore 2, in piazza Busacca, la giovane 30enne, sottoposta ad etilometro, è stata trovata con tasso alcoolemico eccedente la soglia consentita dalla legge. La patente è stata ritirata ed è stata elevata una contravvenzione pecuniaria.