L’antica chiesa del ‘Calvario’ ancora nel mirino dei vandali

Danneggiate alcune parti all'interno della chiesetta. La scoperta fatta da padre Ignazio La China.

Nella foto la chiesa del Calvario

SCICLI – “Per la terza estate consecutiva hanno di nuovo forzato l’antica chiesa del Calvario”. E’ la denuncia di Don Ignazio La China dopo l’amara scoperta. Il suo profilo Facebook è pieno di commenti sul grave episodio. “Che vergogna”, “E’ vergognoso deturpare un patrimonio storico”, “Vigliacchi e ignoranti”.  Sono alcune espressioni che leggiamo sul social. I vandali, dopo essere entrati nella chiesetta, hanno danneggiato una parte dell’interno. “E’ vergognoso che dopo tre denunce ai carabinieri e promesse della Soprintendenza di correre ai ripari-dice padre La China- nessuno abbia fatto niente”.