Coppa Italia, primo turno: Scifo gioia ‘momentanea’ per l’Atletico Scicli, poi la rimonta del New Modica

I ragazzi di Peppe Betto sconfitti sul neutro di Rosolini

Nella foto l'undici titolare dell'Atletico Scicli
-Pubblicità-

ATLETICO SCICLI 1

NEW MODICA 2

Marcatori: 10’ st Scifo (Atletico Scicli). 25’ st Pecorari, 40’ st Caccamo (New Modica)

Atletico Scicli: Lutri, Voi (ST 29′ Dongola), Carbone, Gentile (ST 14′ Santospagnuolo), Arrabito (ST Gennuso), Bongiardina,Riela, Petriliggieri (ST 21′ Donzella), Scifo, Padua, Ruta (ST 38′ Campailla). A Disp: Micieli, Giannì, Falsone, Arrabito. All. Peppe Betto.

New Modica: Jaye, Cassibba, Guastellini (ST 14′ Blandino), Fusca, Basile, Buscema, Stefano Sammito (ST 3′ Caccamo), Galfo (ST 46′ Pisana), Pecorari (ST 40′ Pitino), Gatto (ST 27′ Adamo), Eugenio Sammito. A Disp: Giannì, Macauda, Spadaro. All. Franco Rappocciolo.

Arbitro: Gurrieri di Ragusa
Assistenti: Vasques e Tina di Siracusa

CALCIO – Il primo round di Coppa Italia Promozione va al New Modica. Prima uscita stagionale ufficiale per l’Atletico Scicli fresco di ripescaggio nel campionato di Promozione. Prima storica partecipazione in Coppa Italia Promozione per i ‘gabbiani’ di Peppe Arrabito impegnati, questo pomeriggio sul neutro di Rosolini, nella gara d’andata del primo turno di coppa contro la più esperta New Modica. Un match nel complesso equilibrato dove le due squadre, alle prese con la preparazione pre-stagionale, non hanno di certo brillato per condizione fisica condizionata dai carichi di lavoro di queste settimane. Una prima frazione di gioco statica, influenzata dalle forte raffiche di vento che hanno reso difficoltoso lo svilupparsi delle trame di gioco delle squadre.

Le due formazioni schierate a centrocampo poco prima del fischio di inizio

Primi 45 minuti di sostanziale studio per le due squadre con qualche timida iniziativa d’attacco da una parte e dall’altra. Il duplice fischio dell’arbitro manda negli spogliatoi Atletico Scicli e New Modica bloccate sullo 0-0. Nella ripresa bastano solo dieci minuti a sbloccare il punteggio. Un tiro da fuori area di Stefano Scifo porta avanti i ‘gabbiani’. La gioia sciclitana dura solo un quarto d’ora: al 25’ st, arriva il pari del New Modica firmato da Pecorari. La rete modicana sembra scoraggiare l’Altetico Scicli che comincia a spegnersi nel finale. A cinque minuti dal fischio finale Caccamo gela i ‘gabbiani’ regalando la vittoria al New Modica. Sconfitta che non taglia fuori dai giochi l’Altetico Scicli. Una settimana a disposizione per gli uomini di Peppe Betto per preparare al meglio la gara di ritorno, fissata per domenica 2 settembre, quando i ‘gabbiani’ proveranno a ribaltare il risultato. “Nonostante il risultatocommenta nel post partita mister Peppe Bettosono davvero soddisfatto della prestazione della squadra. Questo pomeriggio abbiamo avuto modo di confrontarci con il New Modica, squadra ben attrezzata abituata da tempo a respirare l’aria della Promozione, un campionato competitivo ed estenuante che ci accingiamo ad affrontare. La mia squadra -prosegue Betto- ha dato prova di tenere testa agli avversari dimostrando a tratti, soprattutto nella seconda frazione di gioco, di poter avere la meglio sulla meglio ben esperta New Modica. La stagione che ci aspetta -conclude mister Peppe Betto- ci metterà a dura prova ma i miei ragazzi hanno tutte le carte in regola per figurare nel prossimo campionato centrando la salvezza”.

Si ringrazia per la collaborazione Angelo Occhipinti.