Ancora piogge torrenziali, strade e terreni di nuovo allagati

Disagi per gli automobilisti

-Pubblicità-

SCICLI – Stanotte il territorio il territorio di Scicli è stato colpito nuovamente da piogge torrenziali che hanno allagato terreni, strade e rovinato centinaia e centinaia di ettari di coltivazioni. Non solo pioggia ma anche forte vento che ha rovinato tante strutture serricole. Acqua e vento hanno trascinato in strada vecchi elettrodomestici abbandonati, sacchi di spazzatura ed altro materiale. Sulla SP 127, in contrada Spinello a Donnalucata incroci invasi da fanghiglia che hanno reso difficoltoso il transito dei veicoli. Le chiamate ai Vigili del Fuoco non sono mancate, si è trattato di piccoli interventi. La situazione è stata costantemente monitorata.