Scicli e la raccolta differenziata che non decolla: “In provincia la peggiore”

Intervento di Forza Italia Giovani

-Pubblicità-

SCICLI – “Una raccolta differenziata che non decolla e una gestione del comparto rifiuti in città che necessita di migliorie“. Aspetti messi in evidenza da Forza Italia Giovani che analizza la classifica provinciale sulla percentuale di raccolta differenziata fatta registrare nei singoli Comuni iblei. “Scicli –commenta Forza Italia Giovani- è collocata in un desolante ultimo posto con il 21%, ben al di sotto della media provinciale. Un dato sconfortante, nonostante i roboanti annunci dei mesi precedenti dell’Amministrazione circa una svolta nella raccolta dei rifiuti”. Il movimento forzista aggiunge: “pur essendo tutti consapevoli del fatto che esistano, come in ogni comunità, dei cittadini incivili, noi non accettiamo che vi siano esponenti politici locali che riducano ogni ragionamento sul flop della differenziata alla mera inciviltà del cittadino. La vera domanda da porsi è la seguente: perché molti cittadini devono attendere tante settimane prima di veder ritirare i propri rifiuti ingombranti?”. I giovani di Forza Italia Scicli avanzano una serie di proposte al fine di garantire alla città “di raddoppiare, come minimo, –si legge nella nota- la disastrosa percentuale attuale del 21%. Bisogna ridurre –spiega FIG- i tempi di attesa per il ritiro dei rifiuti ingombranti; attuare una massiccia campagna d’informazione sulla differenziata; estendere in maniera effettiva il sevizio di raccolta anche nelle borgate; installare delle videocamere nei luoghi di abituale stoccaggio abusivo dei rifiuti; procedere con l’installazione delle isole ecologiche, inserendo un sistema premiale per i cittadini”. Forza Italia Giovani auspica un cambio di passo nella gestione del comparto rifiuti in quanto “il decoro di un territorio non è solo fonte di ordine e civiltà per chi, giornalmente, vi lavora e vive, ma è anche –conclude FIG- il biglietto da visita per i turisti che, fortunatamente, ancora scelgono Scicli come meta delle proprie vacanze”L’assessore all’Ecologia Lino Carpino sta lavorando per fare risalire la percentuale di differenziata a Scicli.

Nella foto l’assessore Lino Carpino

Stiamo lavorando -ha detto Carpino- per fare decollare il servizio differenziata non solo a Scicli dove è in atto il sistema ‘porta a porta’ ma anche nelle borgate. Qui ci sono i contenitori specifici per fare la differenziata. Chiediamo anche la collaborazione dei cittadini per cambiare passo”.