Dal primo settembre torna l’asilo nido comunale di Jungi

Il sindaco Giannone e l’assessore Riccotti: “Un risultato storico per la città”

232
-Pubblicità-

SCICLI – L’asilo nido comunale di via Pietro Nenni a Jungi riapre i battenti dopo anni di chiusura. La struttura ospiterà 30 bambini di età compresa fra i 6 mesi e i 3 anni. L’asilo osserverà l’orario di apertura dalle 7.30 sino alle 14.30, con o senza pranzo, a scelta delle famiglie. Le tariffe saranno basse e accessibili, calibrate per fasce di reddito.  Nascerà anche un nuovo modulo, che si chiama “Spazio Gioco Infanzia”, un’attività di animazione educativa, per favorire i genitori che lavorano, che coprirà la fascia oraria dalle 14.30 alle 18.30. Asilo Nido e Spazio Gioco Infanzia saranno aperti dal 1 settembre al 30 giugno. I termini per presentare le domande scadono il 27 agosto alle ore 12.00.

Nella foto il sindaco Enzo Giannone

“L’attenzione dell’amministrazione è per le fasce sociali più deboli, per le famiglie e per i cittadini che non hanno coscienza dei loro diritti, i bambini. Una città a misura di bambino –dichiara il sindaco Enzo Giannone – è uno degli obiettivi che ci eravamo prefissi nel programma di legislatura che porteremo a termine”.

Nella foto l’assessore Caterina Riccotti

“Per chi come me da oltre due anni lavora alla riattivazione di servizi importanti per il benessere della comunità- aggiunge il vice sindaco Caterina Riccotti-, aver raggiunto questo obiettivo mi dà forza lungo la linea amministrativa intrapresa”.