Scicli: Cinzia Scivoletto unica donna del sud Italia alla “Cento miglia del Muro di Berlino”

L’atleta modicana tesserata con l’Asd “Tre Colli” di Scicli parteciperà alla gara podistica in programma sabato 17 agosto

-Pubblicità-

SCICLI – Sarà la modicana Cinzia Scivoletto, tesserata con l’Asd Atletica Tre Colli di Scicli, a prendere parte all’8^ edizione della 100 miglia del Muro di Berlino in programma il prossimo 17 agosto. Una gara podistica che vuole essere anche un prezioso contributo per mantenere viva la storia della città tedesca che è stata divisa e per commemorare le vittime dell’ex confine. Sarà un percorso molto vario, per complessivi 161 km, pianeggiante e asfaltato, attraversa aree urbane, ma, anche, foreste, prati e campi. Manifestazione internazionale a numero chiuso (solo 500 atleti accreditati di cui 8 donne) e Cinzia sarà l’unica donna della Sicilia e del sud Italia a prendervi parte. L’atleta, che ha ormai ha stabilito la sua residenza a Scicli, non è nuova ad imprese molto impegnative. Difatti, nello scorso mese di maggio ha preso parte alla 47^ edizione della 100 Km del Passatore, attraversando l’Appennino tosco-romagnolo, con il tempo di 15h, 28’ e 50”. Cinzia si reca in Germania per dare il meglio di se stessa e per rientrare nel limite di 30 ore, stabilito dall’organizzazione per rientrare nella classifica finale. Ci sono tutti i presupposti perché la caparbia Cinzia torni nella sua terra natia con un risultato dignitoso. Nell’occasione vestirà la maglia dell’Asd Tre Colli Scicli, con sponsor “Paniere Bio”, azienda siciliana che produce e commercializza ortofrutta all’estero. Cinzia Scivoletto ha una grande passione che la spinge da qualche anno a questa parte a percorrere decine di chilometri in qualsiasi condizione meteo su strade ed anche percorsi accidentali. In lei si percepisce un grande senso della sfida, la volontà di andare oltre i propri limiti, sempre nel rispetto del proprio corpo e della salute, superando sempre la soglia mentale della stanchezza con il coraggio e la determinazione.