Un uomo muore annegato nel mare di Arizza, inutili i tentativi di salvargli la vita

Inutile l'intervento dell'elisoccroso

3228
-Pubblicità-

SCICLI – Un uomo di 68 anni, originario di Brescia, in vacanza sul litorale ibleo, intorno alle ore 16.30, è morto annegato nel mare di Arizza. I soccorsi sono stati immediati, sul posto l’ambulanza del 118 e l’elisoccorso, atterrato direttamente in spiaggia.

Il 68enne, portato a riva, è stato immediatamente sottoposto a massaggio cardiaco automatico e intubato. Le sue condizioni di salute sono apparse subito gravi. Inutili i tentativi di strapparlo alla morte. Sul posto sono arrivati anche  i carabinieri e la polizia locale.