Nuova maggioranza consiliare per il sindaco Giannone?

Il consigliere del PD Claudio Caruso invita il sindaco Enzo Giannone a ricandidarsi alla scadenza del mandato quinquiennale

224
-Pubblicità-

SCICLI – Il Consiglio comunale di ieri pomeriggio, dedicato al Bilancio previsionale, è andato oltre il punto all’ordine del giorno. La seduta consiliare ha riservato elementi di novità sotto il profilo politico-amministrativo che meritano di essere approfonditi anche nei prossimi giorni. Andiamo con ordine. Lo strumento contabile è stato presentato dall’assessore Marina Iabichino alla presenza dei revisori contabili. Undici consiglieri comunali hanno presentato, sottoscrivendoli, diversi emendamenti condivisi. Ma chi sono i consiglieri che hanno sottoscritto gli emendamenti al Bilancio? Eccoli: Emanuele Scala, Bruno Mirabella, Danilo Demaio, Claudio Caruso, Marianna Buscema, Rita Trovato, Consulto Pacetto, Daniele Alfano, Resi Iurato, Guglielmo Scimonello, Lorenzo Bonincontro. Gli emendamenti presentati sono in linea con l’indirizzo politico dell’amministrazione comunale e questo fa pensare che il primo cittadino ha una sua nuova maggioranza in aula. La cosa non ha ancora i crismi dell’ufficialità. Hanno storto il naso i restanti 5 consiglieri: Mario Marino e Enzo Giannone di Forza Italia; Giorgio Vindigni e Licia Mirabella di Cittadini per Scicli e Concetta Morana del M5S. Il consigliere Claudio Caruso del PD, ha invitato il sindaco Enzo Giannone a ricandidarsi alla scadenza del mandato quinquennale. SVN ha intervistato il capo dell’amministrazione comunale.