“Il Pd rimane all’opposizione”, la segreteria del partito precisa

Nota stampa della segreteria del partito

Nella foto (da sx) il consigliere comunale Cluadio Caruso e il segretario del partito Omar Falla
-Pubblicità-

SCICLI – Il Partito democratico di Scicli ha speso molte energie nelle ultime ore per chiarire, una volta per tutte, la sua posizione rispetto all’azione amministrativa della giunta Giannone e ad un eventuale appoggio. Le redazioni dei giornali locali hanno ricevuto un comunicato stampa del Pd in cui si sottolinea che il “Pd è e rimane all’opposizione“. Il segretario cittadino Omar Falla vuole fare chiarezza su quanto avvenuto nell’ultima seduta del consiglio comunale di Scicli dedicata al Bilancio di previsione e sulla posizione del Partito Democratico di Scicli e del consigliere Claudio Caruso in merito al lavoro dell’amministrazione Giannone. “Nulla è cambiato– si legge nel documento della segreteria politica- nell’atteggiamento del Partito Democratico, semmai è cambiato l’atteggiamento del Sindaco che, rimasto senza maggioranza, ha fatto di necessità virtù e ha aperto, insieme alle forze che lo sostengono, alla condivisione degli emendamenti dell’opposizione. Dunque nessuna nuova maggioranza, nessun inciucio, nessuna asimmetria tra la segreteria, il consigliere comunale e il nostro deputato regionale. Siamo un partito e la linea è una soltanto, discussa e condivisa nei tavoli politici preposti“. La nota del PD aggiunge: “Il partito continuerà ad operare per l’interesse esclusivo e superiore della comunità cittadina, lavorando attivamente per la costruzione di un ampio fronte di centrosinistra in grado di affrontare, con spirito di sintesi tra anime di sinistra e moderate, le sfide dell’oggi e del domani, a Scicli come a Roma. La nostra collocazione non cambia, forse è il Sindaco e le liste che lo appoggiano che sono in cerca di nuovi equilibri, appoggiando -conclude il documento del Pd- progettualità e iniziative che vengono dal di fuori dell’area del governo cittadino“.